Riapertura al pubblico della mostra “A NOSTRA IMMAGINE. Scultura in terracotta del Rinascimento. Da Donatello a Riccio” al Museo Diocesano di Padova

Mercoledì 20 maggio sarà riaperta al pubblico l’esposizione A NOSTRA IMMAGINE. Scultura in terracotta del Rinascimento. Da Donatello a Riccio, allestita negli spazi delle Gallerie di Palazzo Vescovile a Padova.

La mostra, chiusa anticipatamente a causa dell’emergenza epidemiologica Covid-19, è incentrata sulla fortuna della scultura in terracotta nel Rinascimento in area patavina e presenta al pubblico ventuno sculture in terracotta policroma, in gran parte provenienti dalle chiese parrocchiali della Diocesi di Padova, da collezioni private e da importanti musei nazionali ed europei.

Promossa e organizzata dal Museo Diocesano di Padova e dall’Ufficio Diocesano Beni Culturali, con la collaborazione dell’Università degli Studi di Padova, del CIBA Centro Interdipartimentale per i beni culturali, della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per l’area metropolitana di Venezia e le province di Belluno, Padova e Treviso, costituisce l’ideale compimento del progetto “Mi sta a cuore”, mirato a sensibilizzare la cittadinanza sul valore simbolico e identitario di quattro sculture in terracotta del territorio diocesano, ora inserite nel percorso espositivo (escluso il Compianto di San Pietro conservato nella chiesa di San Pietro a Padova), mediante la promozione di visite guidate alle opere durante il restauro, aperte alla cittadinanza, e la realizzazione di studi scientifici e approfondimenti culturali.

L’esposizione sarà riaperta fino al 2 giugno con il seguente orario: da  martedì a venerdì 10.00 – 13.00 e 14.00 – 18.00; sabato, domenica e festivi 10.00 – 13.00 e 14.00 – 19.00, mentre è ancora in fase di verifica la possibilità di una proroga.

Per informazioni e prenotazioni è possibile contattare la segreteria della mostra al numero 049.8226159.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *