“Sapiens. Da cacciatore a cyborg”. Montebelluna, Museo di Storia Naturale e Archeologia, 16.02.2020-30.08.2020

 

Inaugurazione della mostra sabato 15 febbraio alle ore 16.30

Oltre 800 reperti archeologici per raccontare una storia di quasi 100.000 anni: dai cacciatori paleolitici ai Romani di fine Impero, con un’incursione nei possibili scenari di domani. Frammenti di antiche esistenze rivissute in un percorso multidisciplinare per capire meglio il tempo presente e immaginare il nostro futuro.

Una mostra per valorizzare il patrimonio archeologico del territorio. Un dialogo tra archeologia e contemporaneo per illustrare come un animale fagile, ma visionario, sia diventato sapiens, conquistandosi il futuro.

Le 9 sezioni propongono un affascinante viaggio nel tempo e nell’immaginario sapiens. L’esposizione di reperti inediti del Museo Civico di Montebelluna, integrati con prestiti da altri musei, racconta il percorso dell’umanità dalla Preistoria all’attuale Antropocene.

Gli oggetti, più che di singoli avvenimenti, spesso ci parlano delle persone e dei mondi per cui furono prodotti; ci mostrano di riflesso come sono cambiati nel tempo il pensiero e la vita dell’uomo.
L’accessibilità ai molti significati degli oggetti esposti sarà garantita dalle ricostruzione, materiali e virtuali, dei contesti di provenienza, oltre che da postazioni interattive e partecipative.

PER INFO: 0423/300465 info@museomontebelluna.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *